Ho'oponopono cos'è e come funziona il metodo hawaiano per gioire di una vita meravigliosa

Aggiornamento: 19 lug

Ho'oponopono purifica da ricordi e convinzioni limitanti per entrare in contatto con la tua vera essenza e raggiungere ciò che vuoi davvero nella vita, si basa su un sistema tramandato dalla tradizione hawaiana.

Nel libro Zero limits Joe Vitale, autore di best seller internazionali, protagonista del film The Secret che da senzatetto è diventato re del marketing online, racconta di come ha scoperto il metodo del dottor Ihaleakala Hew Len che ha cambiato la vita a lui e ha migliaia di persone.





Che cos'è Ho'ponopono

"Ho'oponopono è un grande regalo che permette di sviluppare un rapporto attivo con la Divinità interiore e di imparare a chiedere che i nostri errori nel pensiero, nella prova, nei fatti e nelle azioni siano corretti in ogni istante. È un metodo che riguarda essenzialmente la libertà, la completa libertà dal passato."

Così ne parla Morrnah Nalamaku Simeona, maestra superiore di Ho'ponopono e colei che ne ha ideato la pratica moderna a partire da antiche tradizioni hawaiane, nominata nel 1983 Tesoro Vivente dello Stato delle Hawaii, che teneva sempre sulla sua scrivania una targa con le parole "la pace inizia con me". Il dottor Ihaleakala Hew Len ha seguito Morrnah per anni e ha ulteriormente aggiornato la pratica, dando vita al mantra che oggi in Occidente conosciamo come "Ti amo. Mi dispiace. Perdonami. Grazie".

Con il procedimento aggiornato di Ho'ponopono in ogni momento si incontra nuovamente se stessi e si apprezza sempre di più, ogni volta che si usa il metodo, il miracolo dell'amore.

Ho'oponopono significa "rimettere le cose a posto" e si pratica diffondendo amore.


Come Si pratica Ho'ponopono

Alla base del metodo che il dottor Ihaleakala Hew Len insegnava nei suoi seminari c'è il prendere consapevolezza del fatto che i nostri pensieri si concretizzano in problemi spirituali, mentali, emozionali, fisici, relazionali, finanziari, per noi e per i nostri familiari, amici, vicini. Viene data un'enfasi particolare all'essere responsabili al 100% di se stessi e di ciò che ci capita nelle nostre vite.

Sei punti cardine dal libro di Joe Vitale

  1. L'universo fisico è una concretizzazione dei miei pensieri

  2. Se i miei pensieri sono negativi, essi creano una realtà fisica negativa

  3. Se i miei pensieri sono perfetti, essi creano una realtà fisica che trabocca di amore

  4. Sono responsabile al 100% per la creazione del mio universo fisico così com'è

  5. Sono responsabile al 100% per la correzione dei pensieri negativi che creano una realtà malata

  6. Non c'è qualcosa che si possa dire essere fuori di me. Tutto esiste come pensiero della mia mente

Quando Vitale sente parlare per la prima volta di colui che ha guarito un intero reparto di malati mentali senza mai nemmeno visitarli (il dottor Hew Len) vuole saperne di più e conoscerlo meglio. E così inizia il suo cammino con il metodo Ho'oponopono che racconta in Zero limits.


IL MANTRA DI HO'OPONOPONO

Questo metodo che arriva da lontano, geograficamente e temporalmente parlando, si basa sulla semplice ripetizione del mantra "Ti amo. Mi dispiace. Perdonami. Grazie.". Da queste semplici e potenti parole pronunciate ogni volta che si presenta un problema nasce tutto. Perchè bisogna pronunciare queste parole? Rivolgendosi a chi?

Ci si può rivolgere alla Divinità, a se stessi, a una situazione o anche a un oggetto. Lo si fa non perché la Divinità ci chieda di farlo ma perché ne abbiamo bisogno noi.

Esprimendo amore, perdono, accettazione e gratitudine ci si avvicina alla propria vera essenza, al livello zero in cui tutto è possibile, facendo pulizia di ricordi e credenze che ci bloccano.

Praticare Ho'oponopono significa riconoscere che siamo responsabili al 100% della nostra realtà, tutto è prodotto direttamente o indirettamente da noi, dai nostri pensieri, che sono a loro volta un'emanazione dell'Universo. Per questo sta a noi ripulire i pensieri erronei e liberarci e la libertà può partire solo da se stessi.







100 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti