Come usare Pinterest in modo creativo: 10 modi per usare Pinterest

Pinterest un motore di ricerca visiva grandissima fonte di ispirazione per oltre 450 milioni di utenti attivi ogni mese.




⁣Che cosa cercano i pinner (gli utenti di Pinterest)? Cercano idee per passare il tempo, cose da fare cose da comprare, pianificano in anticipo occasioni ed eventi.


Scommetto che anche tu lo usi spesso per cercare il tuo prossimo taglio di capelli o cosa indosserai al matrimonio della tua bestie. Ma sapevi che puoi usare Pinterest in molti altri modi creativi? E sì, anche per promuovere la tua attività!


Qui ti suggerisco 10 modi per usare Pinterest:

1) Portare traffico al tuo sito/blog (senza spendere un centesimo, mentre tu dormi Pinterest lavora per te!)⁣. Inizia subito a creare dei pin con immagini o video che catturino l'attenzione, un bel titolo, una descrizione efficace e inserisci il link che rimanderà i pinner in un solo click a leggere il tuo ultimo articolo o a vedere i nuovi prodotti nel tuo e-commerce o nel tuo negozio Etsy.


2) Portare traffico al tuo Instagram o YouTube: sì, puoi connettere a Pinterest anche il tuo profilo Instagram o il tuo YouTube e creare pin super coinvolgenti per portare nuovi visitatori questi canali. E ulteriore buona notizia: non ti servono migliaia di follower per farlo e nemmeno centinaia. Se utilizzi le giuste immagini e le parole chiave migliori i tuoi pin possono raggiungere moltissimi utenti anche se questi ancora non ti conoscono e monti seguono.


3) Posizionarti come esperta nel tuo settore ⁣creando pin bacheche con informazioni utili per il tuo pubblico. Inizia diventando una pinner attiva che salva e crea pin e impostando il tuo ritmo di pubblicazione regolare.


4) Conoscere desideri e bisogni del tuo target audience : su Pinterest puoi analizzare i dati relativi agli interessi del tuo pubblico e di tutti gli utenti di Pinterest, sapere quali sono i settori più popolari e all'interno di questi quali sono le ricerche più effettuate. Per farlo ti serve solo un profilo Pinterest aziendale, è gratuito lo crei in pochissimi minuti.


5) Costruire un portfolio completo dei tuoi lavori, soprattutto se ti occupi di visual arts e magari non riesci a caricare sul tuo sito 100 immagini per ogni progetto che hai realizzato. raccogli tutte le immagini in una o più bacheche Pinterest e inserisci nel sito il link a ognuno dei tuoi progetti.


6) Essere sempre aggiornata sui trend del momento nel tuo settore : stagioni, festività ogni ricorrenza ha i propri trend da sfruttare e Pinterest ce li suggerisce nelle ricerche aggiornando i dati quotidianamente.


7) Creare una tua biblioteca di risorse utili per il tuo lavoro: raccogli pin per argomento in bacheche apposite salvando le risorse più utili che trovi non solo su Pinterest ma anche sul web, magari può servire anche ad altri professionisti del tuo settore o ai tuoi clienti.


8) Instaurare collaborazioni⁣: dalle bacheche di gruppo all'influencer marketing ci sono moltissimi modi per conoscere altri creators e spazio alla fantasia!


9) Ispirare il tuo pubblico: prima ancora di pensare a vendere o a promuovere i tuoi prodotti, pinna ciò che ti ispira davvero o che ti motiva, troverai sicuramente altre persone che condividono con te una passione e magari inizieranno a tenere d'occhio i tuoi pin.


10) Sfruttare la visual search per essere trovata dai tuoi potenziali clienti. Pinterest è un motore di ricerca visiva dicevamo e perciò le immagini contano eccome: curale sempre e assicurati che rappresentino al meglio l'argomento del tuo pin.


Vuoi conoscere meglio Pinterest, i consigli per usarlo al meglio ed esempi concreti di pin efficaci o creativi? Ti aspetto ogni lunedì sul canale Telegram di Social Media Bla Bla,

clicca qui per iscriverti, it's free!


Sei nuova su Pinterest?

Qui ho raccolto alcune risorse utili per iniziare a conoscere e usare Pinterest per la tua attività.


334 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti