Come lavorare con Pinterest: il caso studio di Michela, Pinterest VA

Qui la storia di Michela: da estetista è diventata social media manager e Pinterest expert. Come Pinterest le ha portato centinaia di migliaia di visualizzazioni mensili e come i suoi pin spesso vengono inseriti nella selezione editoriale quotidiana di Pinterest Italia e diventano virali. E come è possibile partire da zero e iniziare a guadagnare con Pinterest lavorando online. Nell'intervista anche un po' di sana ispirazione per creare contenuti semplici ma super coinvolgenti su Pinterest.



Michela Sharon Sinopoli, Pinterest VA
Michela Sharon Sinopoli @sharonhealthy


Da quanto tempo sei su Pinterest?

Da utente passivo utilizzo Pinterest da anni.

Da utente attiva, come Creator, utilizzo Pinterest da circa fine Febbraio, più precisamente da quando ho iniziato il percorso Pinterest Star con Social Media Bla Bla.

Prima di iniziare il percorso, non conoscevo nulla di Pinterest, mi limitavo semplicemente a cercare ispirazione.

Ho sempre avuto interesse e curiosità ad approfondire di più, fino a quando poi ho preso la decisione di acquistare prima la Guida per Pinterest di Valentina e, poi, iniziare il percorso di coaching attraverso le varie lezioni di "Pinterest Star". E' stata la scelta migliore che avessi potuto fare! Da quanto hai iniziato a usare un profilo Pinterest aziendale? Ho iniziato ad usare il mio profilo aziendale @sharonhealthy sempre grazie al percorso. Grazie a Valentina ho imparato moltissimo, ho scoperto che avere un profilo aziendale è necessario per conoscere, analizzare e migliorare dati statistici importanti. Perché hai deciso di investire nella tua formazione da social media manager proprio puntando su Pinterest? Innanzitutto perché, anche prima di approfondire le mie conoscenze, sentivo che sarebbe stata la piattaforma giusta per me. E' l'unica piattaforma in cui riesco a sentirmi me stessa quando creo contenuti. E' inclusiva, positiva, ispirazionale. Lo pensavo prima di iniziare la formazione e, adesso che sono più preparata, posso affermarlo e confermarlo ancora di più. Creare su Pinterest mi fa sentire bene perché sento di riuscire a portare il vero valore che desidero comunicare. E' un luogo in cui mi sento libera di esprimermi e per questo continuerò senza dubbio a formarmi e lavorare sulla piattaforma. Che tipo di contenuto condividi su Pinterest? "Credo nel potere delle cose semplici" e ne ho fatto un po' la mia filosofia di vita. Condivido le mie passioni, il mio stile di vita, le mie esperienze, per aiutare, chiunque lo desideri, ad apprezzare le cose semplici della vita. I miei contenuti sono tutti focalizzati sulla vita sana, sane abitudini, routine giornaliere, motivazione, consigli di bellezza e ricette. Infatti, oltre ad essere smm sono anche un'estetista qualificata e un'appassionata di cucina sana, amo condividere consigli di bellezza e ricette semplici ma sane e originali. Nella semplicità ricerco bellezza e benessere, quando creo contenuti il mio scopo è sempre quello di ispirare le persone a seguire una vita salutare e percepire la bellezza delle cose più semplici, che alla fine sono le più belle e fondamentali per il raggiungimento del proprio benessere fisico e interiore.

I tuoi pin idea sono spesso inseriti nella sezione Ispirazione Quotidiana ( o Scheda Oggi) selezionata da Pinterest Italia, dove prendi l’ispirazione per creare nuovi pin idea? Bella domanda, in genere mi lascio ispirare dalla quotidianità, dalle cose che faccio o dalle cose che mi vengono in mente. Ad esempio, al mattino mi sveglio con un'idea nuova per la colazione e penso "ok, ci farò un pin idea!". Ovviamente mi lascio ispirare anche dalle tendenze, dagli argomenti più popolari e più ricercati e spesso faccio anche delle ricerche su Google per trovare la mia ispirazione. Mi piace condividere ispirazione da creators che si distinguono su Pinterest: puoi dirci quali sono i 3 pin tuoi che hanno performato meglio?




In quanto tempo hai raggiunto oltre 400k visualizzazioni mensili? Sempre a partire dalla prima volta che ho iniziato ad utilizzare Pinterest sul serio, e dunque da fine febbraio... Sono stata costante e ho sfruttato molto il nuovo formato Pin Idea (tra l'altro il mio preferito). Non avendo un blog (ci sto lavorando su proprio adesso), ho pensato che il formato Pin Idea fosse il migliore per potermi esprimere a pieno. Infatti, essendo molto completo e strutturato, a differenza del classico Pin, offre la possibilità di esprimersi al meglio anche quando si ha molto da dire. Come formato lo trovo geniale! Sei stata notata da Pinterest Italia come content creator e inserita in ben due programmi esclusivi riservati a pochi profili, che atmosfera si respira sulla piattaforma e lavorando a contatto con il team Pinterest? Sicuramente per me è una grandissima soddisfazione! Sono super felice, la prima volta che mi scrisse la Creators Manager italiana quasi non ci credevo e poi, la seconda, figuriamoci! Essere inclusa, in cosi poco tempo, tra le sole 20 persone che hanno la possibilità di seguire un percorso a strettissimo contatto con Pinterest è davvero una gratificazione enorme. Tutto questo mi motiva ancora di più e mi rende soddisfatta di ciò che piano piano sto costruendo. Il Team di Pinterest è meraviglioso e sempre disponibile, le persone che ne fanno parte rispecchiano a pieno la filosofia della piattaforma stessa! Non vedo l'ora di iniziare questo nuovo percorso! Che cosa ami e che cosa odi di Pinterest? Amo il fatto che sia l'unica (secondo me) piattaforma realmente inclusiva, sana, pulita, un luogo magico in cui lasciarsi ispirare e trasportare dalla positività che si respira non appena vi si accede. Amo navigare nella piattaforma con la certezza che sicuramente non troverò contenuti negativi in grado di turbarmi o offendermi. Inoltre la cosa che amo in particolare è l'attenzione che hanno verso noi creators. Tutto ciò non esiste in nessun altra piattaforma, credo. Cosa odio? Ovviamente nulla, come potrei :) Sei una social media manager e adesso lavori offri anche servizi Pinterest, ci racconti meglio il tuo percorso lavorativo?

Il mio percorso è iniziato un paio di anni fa. Ho iniziato seguendo molti corsi online, ai tempi ancora non avevo considerato l'idea di affacciarmi al mondo di Pinterest. E così ho approfondito le mie conoscenze sulle strategie Facebook, campagne pubblicitarie, Instagram, etc. Ho iniziato a collaborare con delle aziende per le quali mi occupavo di gestire la loro comunicazione online.

Un anno dopo, ho iniziato seriamente a pensare di approfondire Pinterest. Avevo già scoperto Valentina su Instagram e, più guardavo i suoi contenuti, più mi faceva venir voglia di approfondire! Quando leggevo di Pinterest nei suoi post sentivo solo good vibes e pensavo "questa è la piattaforma perfetta per me, devo assolutamente capirne di più!". Così mi sono finalmente decisa e, prima ho acquistato la Guida per Pinterest, poi ho partecipato alla coaching di gruppo. Da li, mi si è aperto un mondo.

Adesso voglio concentrarmi su Pinterest, sto iniziando a collaborare con attività per le quali creerò contenuti sulla piattaforma e sto lavorando al mio blog e al mio media-kit per poter poi collaborare con aziende selezionate con le quali condivido filosofia e valori.


Hai partecipato a uno dei miei percorsi di coaching di gruppo tutto dedicato a Pinterest: quali sono le cose più importanti che ti ha lasciato il percorso? Beh, molte. Oltre tutte le informazioni e i contenuti super utili di cui abbiamo parlato insieme, devo dire che il percorso ha rispecchiato a pieno la stessa filosofia di Pinterest: inclusione, positività, good vibes. L'atmosfera che si è creata all'interno del gruppo è stata bellissima, un gruppo ristretto di persone eterogenee ma comunque affiatate e volenterose. Valentina è preparatissima, molto a modo e, con la sua calma e tranquillità riesce, durante le sue spiegazioni, a mettere tutti a proprio agio e rendere chiaro ogni concetto! Cosa mi ha lasciato il percorso? Tanta voglia di fare e soprattutto la certezza che nella vita ci si può sempre riscattare, con coraggio, a qualsiasi età, e seguire le proprie passioni con determinazione, come ha fatto Valentina e tante altre donne che ha aiutato a realizzarsi!


Se vuoi approfondire l'argomento Lavorare con Pinterest e leggere altri casi-studio, consulta la sezione dedicata del Bla Bla blog.

374 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti